WL 2018 FVG: Rangers, Ducks, NBP ed Europa accedono al girone delle migliori.



La quinta edizione della WL FVG raggiunge il numero record di squadre partecipanti (nove) e di conseguenza deve adeguare il formato. Prima giornata già importante a definire quali squadre costituiranno il girone delle prime quattro che lotteranno per il titolo 2018. Tre gironi preliminari con le teste di serie Ponte (vincitore 2017), Tigers e Ducks.
Due campi e partite in contemporanea, si inizia subito con Tigers-NBP ed Europa-Ducks, e subito una sorpresa l’Europa che impegna allo spasimo i titolatissimi Ducks: la partita scorre velocissima 5 inning sempre in equilibrio con degli acuti tecnici quali il fuoricampo di Favotto, esterno destro dell’Europa, ed i 3 colti rubando del catcher Radin dei Ducks che vincono per 5 a 3.
Partenza col piede sull’acceleratore per i Rangers, una delle rivelazioni del torneo, che superano per 8 a 0 i Riverstones e poi conquistano la seconda convincente vittoria con il Ponte. I Junior Alpina, completamente rinnovati, sconfitti dai Ducks, impegnano in un’altra bella partita l’Europa. Al termine del terzo inning punteggio sul quattro pari, la rotazione finale dei lanciatori premia l’Europa che ottiene più controllo dal proprio monte.
I Ducks 2 giocano fuori classifica, ma si tolgono la soddisfazione di superare nel derby isontino i NBP, dopo aver perso contro i padroni di casa dei Tiger nel girone più equilibrato.
Al termine delle prime nove partite della giornata Rangers,NBP e Ducks primi dei propri gironi ammessi direttamente al girone delle migliori, Ponte ed Europa migliori delle seconde al ripescaggio per conquistare l’ultimo posto disponibile nel girone.Tigers,Riverstones,Junior Alpina e Ducks nel girone che si giocherà il quinto posto.
Il ripescaggio vede l’Europa superare nettamente il Ponte per 10 a 3. In attacco sugli scudi Fanutti che ottiene un doppio e un singolo, che ottiene anche in due inning da lanciatore 6 K.
Per chiudere in bellezza i Rangers e Ducks anticipano una partita del loro girone. Per i Ducks si distinguono Pizzolato,Bernardis ed Olivari che nel terzo inning ottengono tre doppi in fila, Nanosei ne otterrà un altro nell’inning successivo. I Rangers soffrono moltissimo il monte avversario che ottiene 11 k complessivi.