Tag: 2019

Rimini imbattuto domina la Winter League Emilia Romagna

A Bologna tutto come da pronostico con lo Junior Rimini che conclude la manifestazione imbattuto e fa incetta anche di premi individuali. Si parte di buon mattino con la prima semifinale tra i padroni di casa degli Athletics Bologna e l’Eurocert Srl S.Lazzaro ’90, già incontratesi nel girone di qualificazione, in quella che alla fine risulterà la partita agonisticamente più interessante. Partono bene gli Athletics che vanno in vantaggio subito con Carolingi, in base su ball, spinto a casa prima dalla valida di Contri e poi da una palla mancata del catcher. Sarà perà l’unico punto subito da un eccellente Tamburini dal monte sanlazzarese che chiuderà i suoi due inning con ben 4 eliminazioni al piatto. Il S.Lazzaro non ci sta e pareggia i conti al secondo, dopo aver sprecato già al primo inning in una situazione di basi piene. Per i gialloverdi bolognesi lancia due inning Carolingi, più scontrollato del solito e che regala il pareggio tra basi gratis e lanci pazzi. Al cambio dei lanciatori si decide l’incontro. Dopo un terzo inning a zero per entrambe le squadre gli Athletics realizzano due punti al quarto inning, grazie alla valida di Suarez, ma soprattutto alle tre basi gratis e ad un colpito. S.Lazzaro invece trova un ostacolo insormontabile in Alex Contri, che realizza 5 strike outs e chiude la partita da vincente (3-1). La seconda semifinale è molto meno interessante. Troppo forte lo Junior Rimini che schianta a suon di valide (ben 7 in tre inning) la resistenza della Fortitudo Bologna (9-3 il finale), riprendendo il suo cammino immacolato ottenuto nel girone di qualificazione. Nella finale per il 3°-4° posto la Fortitudo cede il passo anche al S.Lazzaro (4-3), ma solo all’ultimo inning con una palla mancata del catcher che concede il punto della vittoria.

Prima di raccontare la finalissima piccola digressione per raccontare che, contemporaneamente nella cornice del Palacus si sono affrontate Dustbins, Pianoro Baseball e Ravenna Baseball per i posti dal quinto al settimo. I romagnoli, con due vittorie abbastanza facili, 6-2 vs Pianoro e 4-2 vs Dustbins, si sono aggiudicati il quinto posto mentre i Dustbins, a loro vincenti su Pianoro (5-3), hanno ottenuto il sesto posto.

Atto finale della manifestazione l’incontro tra i favoritissimi riminesi e la sopresa Athletics. Qualche volta ci sono favole a lieto fine, molto più spesso i più forti vincono. E così è stato, con il Rimini inarrestabile in attacco (altre 7 valide a segno) e implacabile in difesa, con nessun bolognese in grado di raggiungere la terza base. Il risultato finale (8-0) non lascia adito a dubbi sull’andamento della partita. Ad appannaggio della squadra del manager Cristian Giovanelli anche i premi individuali: Manuel Metalli miglior battitore (8 hit su 13 turni, avg.813) e Noemi Cortesi miglior lanciatrice (0 punti subiti in 7 inning, conditi anche da 19 strike out), completano il quadro di una manifestazione impeccabile per i piratini.

Triplete per i Ducks di Staranzano in Friuli

I Ducks con la terza vittoria consecutiva costruiscono una vera dinastia alla Winter League del Friuli Venezia Giulia. Quest’anno a contendergli il titolo nella finale i Rangers di Redipuglia.

I Ducks partono subito forte e si trovano con due punti di vantaggio già al termine del primo inning, valida di Nanaosei e punti portati a casa dai due fratelli Franceschini. I Rangers si fanno sotto nella parta alta del terzo inning con un RBI di Ienco, ma subito i Ducks riprendono il largo con un fuoricampo di Doria e due doppi di Solinas e ancora Nanaosei. I Rangers mettono a segno tre punti nel quinto (valida di Padoan) ma non riescono a completare la rimonta. 8 a 5 per i Ducks.

Nella finale 3°-4° posto i NBP hanno avuto la meglio dei Tigers Arancio per 7 a 2.

Miglior battitore del torneo Voltarel dei Riverstones con una media battuta pari a 750. Miglior lanciatore Doria dei Ducks con 0,20 er/inn e 2,3 k/inn. MVP del torneo Rizzo dei Ducks che totalizza 571 di media battuta e come lanciatore 0,44 er/inn e 2,33 K/inn.

Il direttore sportivo Pino dei Cervignano Tigers nel ringraziare le squadre per il loro comportamento altamente sportivo ha salutato con l’augurio di un arrivederci al 2020.

Crazy Sambonifaciese vince la Winter League Ovest U12 2019

Crazy Sambonifaciese si aggiudica, alla fine di una gara tesa e combattuta, il diritto ad accedere alla Finale Nazionale della Winter League U12 2019. Alla Finale di girone Veneto Ovest arriva dopo aver battuto in semifinale il Codogno per 7 a 1 ed aspetta sul campo il LITOPAT San Martino Buon Albergo Junior che a sua volta aveva regolato i Dynos Verona per 9 a 0.

Crazy segna i primi 2 punti alla fine del 2° inning grazie a 4 basi conquistate per ball ed alla valida di De Cristian. Inizio terzo e San Martino ribalta lo score grazie alle valide di Pitteri e Farinati; 3 a 2 San Martino. Crazy pareggia immediatamente, a fine terzo, grazie a due corse molto aggressive di Baltieri che ruba terza e casa base. Ancora un punto per San Martino a inizio quarto grazie alla valida di Storti ma Crazy torna subito in vantaggio grazie ad una fallosa difesa del San Martino che incassa tre punti. Non riesce l’ultimo tentativo di rimonta del San Martino che consegna la vittoria ad una perfetta difesa Crazy: tre rimbalzanti e relativi out in prima!!!

Terzo posto per Codogno che regola nella Finalina Dynos Verona.

I premi individuali vanno a Tommaso Lettieri del Codogno come lanciatore ed a Massimiliano Dal Maso del San Martino come battitore. FP.

la seconda giornata giornata della Winter League Toscana è alle porte

Domani a Bagno a Ripoli appuntamento per la seconda giornata della Winter League Toscana Ragazzi.
Nella prima giornata ogni squadra ha giocato due partite e Livorno, Chianti e Padule sono riuscite a conquistare solo vittorie. Non tutto però è ancora deciso nei due gironi e la griglia per semifinali e finali, che si giocheranno nel pomeriggio, si deve ancora completare.
Le gare di domani si preannunciano avvincenti. Il Chianti vorrà conquistare per la terzo anno consecutivo la vittoria nel Torneo toscano ed il pass per le finali nazionali di Bologna, ma le avversarie sono agguerrite e non hanno intenzione di permetterglielo.
Che vinca il migliore!  Il divertimento!
Ecco il calendario delle gare di domani.
ORE 08.30 Junior Firenze – Antella
ORE 9.35 Padule – Chianti
ORE 10.40 Livorno – Lancers
ORE 11.45 Fiorentina – Siena
ORE 12.50 1^Gir Red Sox – 2^ Girone Dodgers
ORE 13.55 1^ Girone Dodgers- 2^Gir Red Sox
ORE 15.00 4^ Girone Dodgers- 4^Gir Red Sox
ORE 16.05 3^Gir Red Sox – 3^ Girone Dodgers
ORE 17,10 Loser semifinale 1-Loser semifinale 2
ORE 18.20 Winner semifinale 1-Winner semifinale 2

alle ore 19.30 avrà luogo la premiazione alla Presenza del Presidente del Comitato Regionale FIBS Toscana Dott. Aldo Peronaci.

L'immagine può contenere: una o più persone, persone che praticano sport, campo da basket e scarpe