Autore: Organizzazione Winter League

Ultimi titoli regionali per Bologna e Rovigo

Si chiude domenica il programma dei tornei locali del circuito indoor Winter league giunto alla ventesima edizioni.
Sono due organizzatori storici e precisamente Bologna e Rovigo che disputeranno le giornate finali delle manifestazioni Ragazzi in attesa che il prossimo 12 marzo le protagoniste delle 5 manifestazioni locali 2016-2017 si diano appuntamento a Bologna per la 16° Finale Nazionale Ragazzi dopo che domenica scors il Rovigo si è aggiudicato quello della categoria Allievi.
Partiamo dal capoluogo emiliano che domenica 5 marzo ospiterà l'atto finale della Winter League Emilia Romagna. Dopo 20 gare di regular season da registrare che le protagoniste di sempre saranno fuori dalla Final Four.
A partire dagli organizzatori Athletics Bologna, che hanno presentato in campo un gruppo giovanissimo nonchè Rimini, Fortitudo e San Marino, che pur avendo palesato buone qualità, non hanno dato continuità alle loro prestazioni.
Per il titolo regionale saranno infatti in corsa S.Lazzaro '90, Ravenna, Castenaso e Brescello, soprattutto grazie ad una buona organizzazione di squadra ed il positivo e costante rendimento dei propri lanciatori.
Play ball domenica alle 8.30 fra S.Lazzaro '90 e Castenaso, e poi a seguire Ravenna contro Brescello con la finale fra le vincenti prevista per le ore 12.00 al Centro Universitario Record.
L'equilibrio sembra regnare sovrano e a decidere, trattandosi di ragazzi, saranno l'emotività e gli episodi.
Al PalaCUS in via del Carpentiere si svolgeranno invece le partite per i provvedimenti successivi. Alle 9.20 derby gli Athletics e la Fortitudo, con i biancoblu largamente favoriti per il 5° posto e a seguire Imola contro Rimini per la 7° piazza con San Marino e Nuova Pianorese a chiudere per la nona piazza. Le premiazioni sono previste alle 13.00 nella cornice del Palazzetto del Centro Universitario Record.
Programma leggermente più ridotto rispetto a Bologna per il Trofeo ITAS Assicurazione di Rovigo che per la prima volta sarà ospitato al palasport di Via Bramante.
A contendersi il titolo detenuto dallo stesso Rovigo le due formazioni, A e B, dell'Adriatic Lng, il Padova e il Ferrara. Primo match in programma alle 8.45 e finale per le 14.15
Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

All'ITAS Rovigo il primo titolo del 2017

Con la vittoria per 2-1 sui detentori del San Marino, il Rovigo BSC si è aggiudicato domenica scorsa l'11° edizione del Campionato Nazionale Indoor Allievi disputato al PalaTrento.
I rodigini confermano così le aspettative della vigilia e la vittoria arriva dopo una giornata dedicata alle qualificazioni dei due gironi e relative semifinali.
La lunga giornata di baseball al coperto presso l'impianto trentino è incominciata con lo spareggio per l'accesso all'ultimo posto utile nei gironi di finale tra i padroni di casa del CUS Trento e il S.Martino Jr Blu con i veneti che si dimostrano subito superiori e sbrigano rapidamente la pratica con un secco 14-0.
Il Giorne A ha aperto con il Crazy S.Bonifacio, vincitore del girone Norde l'ITAS Rovigo e subito si capisce che si è davanti a grandi sfide: i partenti Buin e Taschin infatti non concedono quasi nulla agli attacchi avversari, e deve arrivare il terzo inning per assistere alla prima segnatura da parte del Rovigo, che bissa nell'inning successivo. I sambonifacesi non riescono a ribattere e la prima partita termina 2-0.
I rodigini hanno vita più facile nel secondo incontro, in cui superano Ravenna per 6-1, mettendo in ghiaccio la vittoria già con un secondo inning da quattro punti e l'ultima partita del girone tra i veneti e Ravenna serve solamente a determinare la classifica finale e un big inning del Crazy chiude la contesa 6-1 con il Rovigo in finale.
Nel Girone B è la volta del San Marino, vincitore del girone Centro, che se la vede con il San Martino Jr e gli Athletics Bologna. Il primo incontro è all'insegna dell'equilibrio, con gli Athletics che passano subito grazie al leadoff Bonetti: bisogna arrivare al terzo inning perché il San Martino riesca a pareggiare grazie a Bonamini e nel quarto inning entrambe le formazioni mettono uomini in base, ma tutto si risolve in un nulla di fatto, e abbiamo il primo pareggio della giornata.
Il successivo incontro tra i bolognesi e il San Marino è ancora una volta una partita a basso punteggio, con solo la valida del sammarinese Berardi che porta a casa Mancini e muove il segnapunti nelle prime quattro riprese. A giochi ormai fatti la squadra del monte Titano rimpingua il bottino con due ulteriori segnature.
Nell'ultima partita i veneti devono vincere a tutti i costi per andare in finale ma purtroppo il San Marino non è dello stesso parere e si porta subito in vantaggio, per poi dilagare nel finale e vincere per 6-0.
La finale ha visto quindi lo scontro tra San Marino BSC e ITAS Rovigo con i primi chiamati a difendere il titolo 2016. Parte però forte il Rovigo che segna subito grazie a Masiero che spinge a casa Greggio. Lo stesso Masiero dal monte tiene a bada gli avversari con ben 4 strikeout; la partita resta in bilico fino all'ultimo inning, con i veneti che allungano ancora ma nella parte bassa il San Marino accorcia le distanze e porta il punto del pareggio in terza base, dove però rimane e il Rovigo chiude 2-1 portandosi a casa il Trofeo Nazionale.
Menzioni per i il miglior lanciatore (Masiero dell'ITAS Rovigo) e il miglior battitore (Buin del Crazy SanBonifaciese) che chiudono le premiazioni.

RISULTATI 11° CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
1) ITAS Baseball Softball Rovigo
2) San Marino BSC
3) Crazy Sambonifaciese BS
4) San Martino Jr BS
5) Athletics Bologna
6) Sorelle Casadio Ravenna Baseball
7) CUS Trento

ALBO D'ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
2017 Rovigo BSC
2016 Fortitudo BC 1953
2015 San Martino Junior
2014 Rimini Riviera
2013 Rimini Riviera
2012 San Martino Junior
2011 San Martino Junior
2010 Autofficina Danilo Athletics
2009 Pavignani Athletics Bologna
2008 Non disputata
2007 Winner Eagle Livorno
2006 Pavignani Athletics Bologna

WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
Protagonisti nel weekend anche i ragazzi che a San martino Buonalbergo si sono dati appuntamento, sempre domenica, per la giornata finale della Winter League Veneto Ovest.
Sono stati i padroni di casa del San Martino Junior ad aggiudicarsi la manifestazione grazie alla vittoria per 4-3 sul Brescia che parte in attacco segnando un punto al primo inning al quale San Martino reagisce prontamente pareggiando il conto. Dopo un secondo attacco senza punti da parte di entrambe le squadre, i veneti tentano l'allungo segnando due punti nella parte basse del terzo attacco ma Brescia non ci sta e nella parte alta del quarto e ultimo inning porta a casa due punti riportando in parità l'incontro. Con l'ultimo attacco a disposizione San Martino mette l'uomo in prima, grazie alla base su ball conquistata da Bighignoli, che viene poiu spinto a punto grazie alle due valide successive di Dal Maso e Sartori che chiudono la gara sul 4-3 e assegnano il titolo ai veronesi.
Titolo giunto dopo la disputa delle semifinali con i sammartinesi che hanno sconfitto di misura i cugini Dynos Verona per 1-0 risolvendo una gara, dominata dai lanciatori, con una rubata a casa all'ultimo inning. Più dinamica invece la seconda semifinale tra Cus Brescia e Crazy Sambonifacese con i lombardi che, dopo un primo inning senza segnature, si portano in vantaggio battendo a casa un punto al secondo inning e due nel terzo. Il Crazy prova a reagire segnando due punti nella parte bassa del terzo riaprendo la partita ma Brescia nell'ultima ripresa segna altri tre punti che di fatto chiudono la gara sul 7-2.
I Dynos si consolano nella finalina per il terzo e quarto posto con la vittoria sul Crazy Sambonifacese per 5-4.
Al termine le premiazioni dell'edizione 2017 con i riconoscimenti individuali consegnati ad Alessandro Dal Maso del San Martino Junior come miglior battitore mentre quello di miglior lanciatore ha registrato l'ex equo tra Pietro Verzini del Crazy Sambonifacese e Federico Piccinelli del Cus Brescia.

RISULTATI FINALI WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
San Martino Jr-Dynos VR 1-0
Crazy Sanbonifaciese -Brescia 2-7
Dynos VR-Crazy Sanbonifaciese 5-4
San Martino Jr-Brescia 4-3

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
1° SAN MARTINO JR
2° BRESCIA
3° Dynos VR
4° Crazy Sanbonifaciese
5° AZZURRA VILLAFRANCA
5° Pool 77 BZ

Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

Sette in corsa per il titolo Nazionale Allievi

Dopo le vittorie del Crazy Sanbonifacese nel torneo Nord e del San Marino nel girone Centro, la Winter League Allievi conclude nel weekend l'edizione 2017 con l'11° Finale Nazionale in programma al PalaTrento di Via Fersina.
Sette le formazioni a caccia del titolo detenuto nel 2016 dalla Fortitudo Bologna che sarà assente non essendosi qualificata a causa del 7° posto nel girone Centro.
Riflettori puntati oltre che sulle due formazioni vincitrici delle manifestazioni regionali anche sul Rovigo arrivata alle spalle del San Marino ma per gli addetti ai lavori una delle favorite.
Ravenna, Cus Trento, San Martino Junior e Athletics Bologna le altre formazioni coinvolte che si daranno appuntamento domenica nel palazzetto trentino dalle ore 9.00 con il primo dei 7 match in programma nei 2 gironi A e B che designeranno le due formazioni finaliste che alle 17.45 disputeranno l'incontro valevole per il titolo Nazionale.
Appuntamento fissato anche per i Ragazzi che sempre domenica si ritroveranno alla Palestra Barbarani di San Martino Buonalbergo per le finali della Winter League Veneto.
Inizio alle 14.00 con la prima semifinale tra San Martino Buonalbergo e Crazy Sanbonifacese e a seguire Dynos contro Azzurra Villafranca.
Alle 17.00 le perdenti si contenderanno il gradino più basso del podio mentre alle 18.15 sarà giocata la Finale che oltre a designare la formazione che disputerà la Finalissima Nazionale conquisterà il titolo regionale 2017 detenuto dal BSC Vicenza
Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

ALBO D'ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
2016 Fortitudo BC 1953
2015 San Martino Junior
2014 Rimini Riviera
2013 Rimini Riviera
2012 San Martino Junior
2011 San Martino Junior
2010 Autofficina Danilo Athletics
2009 Pavignani Athletics Bologna
2008 Non disputata
2007 Winner Eagle Livorno
2006 Pavignani Athletics Bologna

Bis del San Marino Allievi. Il Ponte di Piave conquista il Friuli

Sono il San Marino Baseball e il Ponte di Piave le formazioni vincitrici di questo weekend che ha visto la conclusione di altre due manifestazioni di baseball al coperto.
Gli adriatici si sono infatti imposti nell'ultimo torneo dedicato agli Allievi e disputato a Bologna mentre i trevigiani hanno conquistato la Winter League Friuli Venezia Giulia 2017.
Il fine settimana ha anche registrato la conclusione delle quyalificazioni in Veneto con il Trofeo ITAS Assicurazioni a Rovigo e la Winter League Veneto di San Martino Buonalbergo.
Per tutti i dettagli sulle manifestazioni in programma rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

FINALE WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
Dopo il successo dello scorso anno, il San Marino ha riconquistato domenica la Winter League Centro Allievi sconfiggendo in finale il Rovigo per 6-2.
L'epilogo al termine di una intensa giornata di finali al Centro Universitario Record di Bologna che ha visto coinvolte tutte le formazioni dell'edizione 2016-2017.
Giornata aperta con la conquista del 9° posto  in classifica del Castenaso a scapito del Minerbio sconfitto per 3-1. Decisiva la terza ripresa con il doppio di Scarcelli e le valide di Rosa e Tattini, che valgono i due punti decisivi.
Vittoria col minimo scarto invece per la Fortitudo che contro la Nuova Pianorese ha fatto suo il 7° posto. Dopo i primi inning in pieno equilibrio, il Pianoro si porta in vantaggio per 3-2, ma all'ultima ripresa le valide di Marini e Gasperini e le successive basi su balls valgono i due punti decisivi per il 4-3 finale.
Con la vittoria per 6-5 sul Rimini, il Carpi ha invece conquistato il 5° posto in classifica anche se sono stati gli adriatici ad approfittare dei problemi di controllo del lanciatore Hamza e di un errore della difesa per portarsi sul 3-0 iniziale.
I riminesi restituiscono immediatamente il favore concedendo ben 3 errori difensivi e conseguente pareggio dei carpigiani per 3-3. Rimini ancora in vantaggio nell'ultima ripresa grazie a due valide ed un errore della difesa carpigiana allungando sul 5-3 ma in difesa i lanciatori riempiono le basi e sono le valide degli emiliani Mosquit e Hamza a far segnare i 3 punti decisivi consentendo di aggiudicarsi l'incontro per 6-5.
Nella prima semifinale cominciano bene gli Athletics contro Rovigo, mettendo due uomini in base, ma i gialloverdi non concretizzano. Passano poi in vantaggio i veneti, grazie alle valide di Brusaferro e Taschin e ad un errore della difesa bolognese che subisce il 3-0. I felsinei reagiscono mettendo 3 uomini in base, ma la linea di Monda arriva direttamente nel guanto dell'interbase rodigino che può chudere un facile doppio gioco difensivo e nell'ultimo attacco Rovigo chiude la gara, segnando i 3 punti decisivi per il 6-0 conclusivo.
San Marino sconfigge invece il Ravenna e dopo un inizio sofferto, 3-2 al 3 inning, la valida di Piccari ed i problemi di controllo dei rilievi avversari danno il 6-2 finale.
Intensa la finale di consolazione per il gradino più basso del podio con l'inizio di Ravenna che porta a punto Tondini, autore di un triplo, su errore della difesa. Gli Athletics ribaltano il match portandosi sul 3-1 grazie soprattutto ai problemi di controllo dei lanciatori ravennati che in attacco impattano sul 3-3 con le valide di Iraggi e Landi, ma rischiando molto sulle basi subiscono due eliminazioni dalla difesa gialloverde. All'ultima ripresa gli A's si aggiudicano la finalina grazie a Montanari, in base perché colpito, che su doppio di Nepoti segna il punto del 4-3.
Si arriva così all'epilogo finale che si apre col minuto di silenzio per Gian Paolo Desii, dirigente storico della Fortitudo e soprattutto del suo settore giovanile, venuto a mancare pochi giorni fa.
Al secondo inning Rovigo si porta sul 2-0 grazie alla valida di Bernardi, che spinge a punto Masiero e Greggio. Ma San Marino non ci sta e si porta in vantaggio al quarto inning per 3-2 per poi chiudere la partita al quinto con le valide di Maroni, Beccari ed il doppio di Ercolani che fissano il punteggio per il 6-2 finale scrivendo per il secondo anno consecutivo il proprio nome nell'albo d'oro della manifestazione bolognese.
Successivamente le premiazioni, svolte da Filippo Agretti, interno della Fortitudo baseball campione d'Italia, anche lui da ragazzo assiduo partecipante della Winter League. Oltre alle squadre partecipanti, sono stati premiati come miglior lanciatore del torneo Lorenzo Taschin del Rovigo e Davide Bonetti degli Athletics come miglior battitore.

RISULTATI FINALI WINTER LEAGUE CENTRO ALLIEVI
BCM Minerbio -BC CASTENASO 1-3
NUOVA PIANORESE-FORTITUDO 1953 3-4
FABIO FERRARI CARPI-MICHELUCCI GIUSEPPE JUNIOR RIMINI 6-5
ADRIATIC LNG ROVIGO-ATHLETICS Bologna 6-0
SAN MARINO-SORELLE CASADIO RAVENNA 6-2
ATHLETICS Bologna-SORELLE CASADIO RAVENNA 4-3
ADRIATIC LNG ROVIGO-SAN MARINO 2-6

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE CENTRO 2016-2017
1° SAN MARINO baseball club

2° ADRIATIC LNG ROVIGO bsc
3° ATHLETICS Bologna
4° SORELLE CASADIO RAVENNA baseball
5° FABIO FERRARI CARPI bsc (MO)
6° MICHELUCCI GIUSEPPE JUNIOR RIMINI
7° FORTITUDO 1953 bc
8° NUOVA PIANORESE BASEBALL ASD (BO)
9° BC CASTENASO baseball (BO)
10° BCM baseball Minerbio (BO)

2° GIORNATA WINTER TROFEO ITAS ASSICURAZIONI RAGAZZI
Ancora Rovigo sugli scudi nella seconda giornata della Winter League rodigina marchiata Itas Assicurazioni, giornata che ha riservato una prima parte della mattinata alla palestra San Pio X con il Ferrara che si è fatto subito valere contro l'Adriatic Lng Rovigo per 5-1 con Buriani ed Abetini precisi in pedana di lancio.
Estensi che però non perdono lo smalto di gara 1 perdendo in maniera netta con Palladio Vicenza per 6-0. La classifica va definitivamente in parità con il successo del Rovigo sul Palladio per 7- 1 e allungo decisivo per i rodigini che nel retour match contro Ferrara stavolta non si fanno sorprendere vincendo per 8-1.
Nelle ultime due sfide Ferrara supera per 6-4 il Palladio Vicenza in un match deciso solo all'ultima ripresa mentre poi l'Adriatic Lng mette il sigillo definitivo per il primo posto del gironcino con un netto 4-0 sui vicentini.
Si è chiusa così la fase di qualificazione e la manifestazione si concluderà il prossimo 5 marzo con una gradita sorpresa. Per la prima volta infatti il Palasport di Rovigo sarà la sede della finale della Winter League con il programma anticipato fin dal mattino e una seconda squadra del Rovigo che contenderà al Romano d'Ezzelino il 5° e 6° posto. Tra Adriatic LNG, Ferrara, Palladio e Padova verrà fuori invece il nominativo della squadra che andrà alla finalissima di Bologna il 12 marzo.

RISULTATI WINTER TROFEO ITAS ASSICURAZIONI RAGAZZI
Adriatic Lng Rovigo-Ferrara 1-5
Ferrara-Palladio Vicenza 0-6
Palladio Vicenza-Adriatic Lng Rovigo 1-7
Ferrara-Adriatic Lng Rovigo 1-8
Palladio Vicenza-Ferrara 4-6
Adriatic Lng Rovigo-Palladio Vicenza 4-0

2° GIORNATA WINTER VENETO RAGAZZI
E' la Crazy Sambonifacese ad aggiudicarsi il primo posto del girone 2 della Winter League Veneto giocata a San Martino Buon Albergo questa domenica.
La formazione dell'est veronese termina la giornata imbattuta vincendo entrambe le gare con i Dynos Verona per 3-0 e 6-0 e con il Pool 77 Bolzano 6-0 e 6-1, aggiudicandosi la testa della classifica.
Per stabilire la seconda piazza, e quindi il diritto di partecipare alle semifinali, il comitato organizzatore locale ha dovuto ricorrere al Total quality balance. Dynos Verona e Pool 77 Bolzano infatti si spartiscono la posta negli scontri diretti con i veronesi che vincono la gara di andata per 4-1, ma perdono il ritorno per 3-1. Il regolamento cita come seconda discriminante in caso di parità il miglior rapporto tra punti subiti e difese giocate in tutte le partite delle squadre in parità, che premia in questo caso i Dynos Verona con 1,25 contro l'1,31 del Bolzano.
La Winter League Veneto concluderà l'edizione 2017 il prossimo 26 Febbraio con le semifinali tra San Martino Junior-Dynos Verona e Crazy Sambonifacese-Cus Brescia .

RISULTATI WINTER VENETO RAGAZZI
Dynos VR-Crazy Sanbonifaciese 0-3
Pool 77 BZ-Dynos VR 1-4
Crazy Sanbonifaciese-Pool 77 BZ 6-0
Crazy Sanbonifaciese-Dynos VR 8-3
Dynos VR-Pool 77 BZ 1-3
Pool 77 BZ-Crazy Sanbonifaciese 1-6

GIORNATA FINALE WINTER LEAGUE FVG RAGAZZI
Con la vittoria per 9-7 sulle "Tigri" Arancio, è il Ponte di Piave ad aggiudicarsi la Winter League FVG 2017, al termine di 3 giornate di qualificazione e delle finali disputate domenica scorsa.
Nel palazzetto comunale di Piazzale Lancieri d'Aosta, i trevigiani si impongono dopo essersi aggiudicati a parimerito il girone all'italiana insieme ai secondi classificati già citati e allo Staranzano Ducks che ha conquistato il gradino più basso del podio sconfiggendo l'Alpina Trieste per 8-5.
Quinta piazza per l'NBP Ronchi che ha avuto la meglio sui Riverstone per 12-3 mentre la seconda formazione dei padroni di casa del Cervignano ha chiuso in 7° posizione.
Il Ponte di Piave parteciperà quindi di diritto alla finalissima nazionale di Bologna prevista per il prossimo 12 marzo

RISULTATI WINTER LEAGUE FVG RAGAZZI
Maserada-Ponte 4-12
Tigers Arancio-Tigers Blu 13-1
Tigers Blu-Maserada 6-11
Trieste-Staranzano 3-7
Ronchi-Trieste 7-12
Ponte-Ronchi 9-0
Staranzano-Tigers Arancio 3-4
NBP – RIVERSTONES 12-3 finale 5° – 6°
ALPINA – DUCKS 5-8 finale 3° – 4°
PONTE – TIGERS ARANCIO 9-7 finale 1° – 2°

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE FVG 2017
1° PONTE

2° TIGERS ARANCIO
3° DUCKS
4° JUNIOR ALPINA
5° NBP
6° RIVERSTONES
7° TIGERS BLU