Tag: 2017

Il solito Rovigo e la sorpresa Brescello

Chiuse domenica le qualificazioni delle Winter League Ragazzi 2016-2017 che hanno registrato la sorpresa Brescello in Emilia Romagna e la conferma del Rovigo nel Trofeo ITAS Assicurazioni della città veneta.
Con le due manifestazioni del weekend si chiude anche il tabellone del 17° Campionato Nazionale Indoor Ragazzi in programma a Bologna domenica e che vedrà la partecipazione delle squadre vincitrici la Winter League Veneto, Friuli Venezia Giulia, Rovigo e le prime due classificate della Winter League Toscana ed Emilia Romagna con l'aggiunta degli Athletics Bologna come società organizzatrice.

WINTER LEAGUE E.ROMAGNA RAGAZZI
Il Brescello conquista per la prima volta nella sua storia la Winter League Emilia Romagna, battendo nettamente in finale per 6-0 i bolognesi del S.Lazzaro '90. Già alla prima ripresa i reggiani erano andati vicini al vantaggio, ma S.Lazzaro aveva chiuso la ripresa con due out a casa base ed una eliminazione diretta in prima base.
Nel secondo inning però il Brescello mette la freccia, due valide ed alcune basi su balls consentono la segnatura di 3 punti. Al quarto la svolta definitiva: con due uomini in base, un errore di tiro della difesa consente la segnatura del quarto punto, la successiva valida di Cavatorta porta lo score sul 5-0 e lo stesso giocatore segna il sesto punto su lancio pazzo. In attacco il S.Lazzaro non è riuscito a combinare molto, contro i lanci dei reggiani Lettieri e Spagnolo (9 strike outs complessivi), e non ha mai dato l'impressione di poter rientrare in gara.
Brescello era giunto in finale battendo il Ravenna col punteggio di 8-2. Gara che ha visto il netto predominio offensivo dei reggiani, subito in vantaggio al primo inning (3-1) con le valide di Cepparulo e Spagnolo ed un errore difensivo dei romagnoli. Al terzo nuovo allungo, grazie ad un fuoricampo da due punti di Spagnolo, e partita chiusa al quarto con altri due punti, frutto della valida di Cerini e di due errori difensivi. Ravenna si ferma invece a due punti e due sole valide (una di Popov ed una di De Giorgio) contro i lanciatori Lettieri e Spagnolo.
L'accesso alla finale dei sanlazzaresi è stato raggiunto grazie alla vittoria sul Castenaso al termine di una gara ben più combattuta. S. Lazzaro passa in vantaggio alla prima ripresa con Serini, in base perché colpito, su una battuta in diamante di Bellelli, e raddoppia con Bertolotti, in base per balls, su battuta di Serini. Castenaso ribalta il punteggio (3-2) più per demeriti degli avversari che per meriti propri (4 basi su balls date in quell'inning), ma S.Lazzaro riesce a portare a casa la vittoria del 4-3 con le valide di Nobili e Bellelli ed un lancio pazzo del lanciatore di Castenaso
Al termine della finale per il 1° e 2° posto le premiazioni, effettuate dal vicepresidente del nuovo Comitato Regionale Emilia Romagna, Eros Reggiani, dal responsabile delle selezioni regionali dell'Emilia Romagna, Dimes Gamberini, e dal coach della selezione regionale Christian Giovannelli
Prendendo a riferimento le partite della sola regular season, sono stati premiati individualmente come miglior lanciatore Filippo Martelli della Fortitudo Bologna, e miglior battitore Riccardo Baldisserri della pol. Tozzona Imola

RISULTATI WINTER LEAGUE E.ROMAGNA RAGAZZI
FORTITUDO BC -ATHLETICS 10-0
NUOVA PIANORESE -SAN MARINO 2-9
LAPO ORTOPEDIA JUNIOR RIMINI-O.C.E. Elettronica TOZZONA IMOLA 6-2
S.LAZZARO '90-BC CASTENASO 4-3
LOWENHAUS Ravenna -BRESCELLO (RE) 2-8
BC CASTENASO -LOWENHAUS Ravenna 2-3
S.LAZZARO '90-BRESCELLO (RE) 0-6

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE E.ROMAGNA RAGAZZI
1° BRESCELLO bsc (RE)
2° S.LAZZARO '90 (BO)
3° LOWENHAUS – Ravenna Baseball
4° BC CASTENASO baseball (BO)
5° FORTITUDO BC 1953 Bologna
6° ATHLETICS Bologna
7° LAPO ORTOPEDIA JUNIOR RIMINI
8° O.C.E. Elettronica TOZZONA IMOLA (BO)
9° SAN MARINO B.C.
10° NUOVA PIANORESE BASEBALL ASD (BO)

WINTER LEAGUE ROVIGO TROFEO ITAS ASSICURAZIONI
L'Adriatic LNG ragazzi è ancora una volta alle finali nazionali della Winter League in programma domenica prossima a Bologna grazie al successo, senza se e senza ma, conquistato domenica al termine di una giornata dove i rossoblu hanno prima battuto in semifinale per 10-1 il Palladio Vicenza e poi in finale per 13-1 il Padova.
Terzo posto per il Palladio Vicenza che ha superato il Ferrara per 5-2 mentre il Romano d'Ezzelino ha centrato il 5° posto superando la formazione B allestita dai rodigini con un pareggio per 4-4 e una successiva vittoria per 6-4 dopo essere stati anche sotto nel punteggio sul 3-0.
Nutrita la presenza di autorità, accolti dal presidente Alessandro Boniolo, anche per la cerimonia di premiazione con Avis Comunale Rovigo e Aido presenti con un apposito banchetto e animazione per gli atleti, Luigi Paulon, assessore allo sport del Comune di Rovigo, Cristina Folchini presidente di Asm Set, Lorenzo Rossi dell'Itas Assicurazioni e Andrea Dissette, vice direttore di Rovigobanca.
"Accogliamo per la prima volta il baseball al Palasport – ha affermato Paulon – e vedo che ha portato bene dopo il trionfo della scorsa settimana a Trento della categoria allievi."
Incetta di premi individuali per l'Adriatic Lng che si è aggiudicato il premio come miglior battitore con Vincenzo Russo, miglior lanciatore con Giacomo Taschin e Mvp con Giorgio Frigato. Premiati anche i più giovani del torneo con Jonathan Zagolin del Romano d'Ezzelino e Matteo Secondin del Romano d'Ezzelino.
In finale, si diceva, non c'è stata partita. Il Rovigo ha subito messo l'acceleratore fin dal primo inning sul 3-0 per passare poi sul 4-0 e 7-1 già alla terza ripresa. In mattinata il Padova aveva vinto per 2-1 con il Ferrara al termine di un confronto dominato dai lanciatori e accedendo, come l'anno scorso, alla finale di concentramento.
Ora per la formazione dell'Adriatic LNG arriva l'ennesima finale.
Negli ultimi 3 anni sono arrivati due primi posti e un terzo posto confermandosi tra i team più qualificati a livello indoor soprattutto dopo il successo di 7 giorni fa con la categoria allievi.

RISULTATI WINTER LEAGUE ROVIGO TROFEO ITAS ASSICURAZIONI
Adriatic Lng Rovigo-Palladio Vicenza 10-1
Ferrara-Padova 1-2
Adriatic Lng Rovigo-Romano D'Ezzelino 4-4
Romano D'Ezzelino-Adriatic Lng Rovigo 6-4
Palladio Vicenza-Ferrara 5-2
Adriatic Lng Rovigo-Padova 13-1

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE ROVIGO TROFEO ITAS ASSICURAZIONI
1° Adriatic Lng
2° Padova
3° Palladio Vicenza
4° Ferrara
5° Romano D'Ezzelino
6° Adriatic Lng B

Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosita'.

Ultimi titoli regionali per Bologna e Rovigo

Si chiude domenica il programma dei tornei locali del circuito indoor Winter league giunto alla ventesima edizioni.
Sono due organizzatori storici e precisamente Bologna e Rovigo che disputeranno le giornate finali delle manifestazioni Ragazzi in attesa che il prossimo 12 marzo le protagoniste delle 5 manifestazioni locali 2016-2017 si diano appuntamento a Bologna per la 16° Finale Nazionale Ragazzi dopo che domenica scors il Rovigo si è aggiudicato quello della categoria Allievi.
Partiamo dal capoluogo emiliano che domenica 5 marzo ospiterà l'atto finale della Winter League Emilia Romagna. Dopo 20 gare di regular season da registrare che le protagoniste di sempre saranno fuori dalla Final Four.
A partire dagli organizzatori Athletics Bologna, che hanno presentato in campo un gruppo giovanissimo nonchè Rimini, Fortitudo e San Marino, che pur avendo palesato buone qualità, non hanno dato continuità alle loro prestazioni.
Per il titolo regionale saranno infatti in corsa S.Lazzaro '90, Ravenna, Castenaso e Brescello, soprattutto grazie ad una buona organizzazione di squadra ed il positivo e costante rendimento dei propri lanciatori.
Play ball domenica alle 8.30 fra S.Lazzaro '90 e Castenaso, e poi a seguire Ravenna contro Brescello con la finale fra le vincenti prevista per le ore 12.00 al Centro Universitario Record.
L'equilibrio sembra regnare sovrano e a decidere, trattandosi di ragazzi, saranno l'emotività e gli episodi.
Al PalaCUS in via del Carpentiere si svolgeranno invece le partite per i provvedimenti successivi. Alle 9.20 derby gli Athletics e la Fortitudo, con i biancoblu largamente favoriti per il 5° posto e a seguire Imola contro Rimini per la 7° piazza con San Marino e Nuova Pianorese a chiudere per la nona piazza. Le premiazioni sono previste alle 13.00 nella cornice del Palazzetto del Centro Universitario Record.
Programma leggermente più ridotto rispetto a Bologna per il Trofeo ITAS Assicurazione di Rovigo che per la prima volta sarà ospitato al palasport di Via Bramante.
A contendersi il titolo detenuto dallo stesso Rovigo le due formazioni, A e B, dell'Adriatic Lng, il Padova e il Ferrara. Primo match in programma alle 8.45 e finale per le 14.15
Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

All'ITAS Rovigo il primo titolo del 2017

Con la vittoria per 2-1 sui detentori del San Marino, il Rovigo BSC si è aggiudicato domenica scorsa l'11° edizione del Campionato Nazionale Indoor Allievi disputato al PalaTrento.
I rodigini confermano così le aspettative della vigilia e la vittoria arriva dopo una giornata dedicata alle qualificazioni dei due gironi e relative semifinali.
La lunga giornata di baseball al coperto presso l'impianto trentino è incominciata con lo spareggio per l'accesso all'ultimo posto utile nei gironi di finale tra i padroni di casa del CUS Trento e il S.Martino Jr Blu con i veneti che si dimostrano subito superiori e sbrigano rapidamente la pratica con un secco 14-0.
Il Giorne A ha aperto con il Crazy S.Bonifacio, vincitore del girone Norde l'ITAS Rovigo e subito si capisce che si è davanti a grandi sfide: i partenti Buin e Taschin infatti non concedono quasi nulla agli attacchi avversari, e deve arrivare il terzo inning per assistere alla prima segnatura da parte del Rovigo, che bissa nell'inning successivo. I sambonifacesi non riescono a ribattere e la prima partita termina 2-0.
I rodigini hanno vita più facile nel secondo incontro, in cui superano Ravenna per 6-1, mettendo in ghiaccio la vittoria già con un secondo inning da quattro punti e l'ultima partita del girone tra i veneti e Ravenna serve solamente a determinare la classifica finale e un big inning del Crazy chiude la contesa 6-1 con il Rovigo in finale.
Nel Girone B è la volta del San Marino, vincitore del girone Centro, che se la vede con il San Martino Jr e gli Athletics Bologna. Il primo incontro è all'insegna dell'equilibrio, con gli Athletics che passano subito grazie al leadoff Bonetti: bisogna arrivare al terzo inning perché il San Martino riesca a pareggiare grazie a Bonamini e nel quarto inning entrambe le formazioni mettono uomini in base, ma tutto si risolve in un nulla di fatto, e abbiamo il primo pareggio della giornata.
Il successivo incontro tra i bolognesi e il San Marino è ancora una volta una partita a basso punteggio, con solo la valida del sammarinese Berardi che porta a casa Mancini e muove il segnapunti nelle prime quattro riprese. A giochi ormai fatti la squadra del monte Titano rimpingua il bottino con due ulteriori segnature.
Nell'ultima partita i veneti devono vincere a tutti i costi per andare in finale ma purtroppo il San Marino non è dello stesso parere e si porta subito in vantaggio, per poi dilagare nel finale e vincere per 6-0.
La finale ha visto quindi lo scontro tra San Marino BSC e ITAS Rovigo con i primi chiamati a difendere il titolo 2016. Parte però forte il Rovigo che segna subito grazie a Masiero che spinge a casa Greggio. Lo stesso Masiero dal monte tiene a bada gli avversari con ben 4 strikeout; la partita resta in bilico fino all'ultimo inning, con i veneti che allungano ancora ma nella parte bassa il San Marino accorcia le distanze e porta il punto del pareggio in terza base, dove però rimane e il Rovigo chiude 2-1 portandosi a casa il Trofeo Nazionale.
Menzioni per i il miglior lanciatore (Masiero dell'ITAS Rovigo) e il miglior battitore (Buin del Crazy SanBonifaciese) che chiudono le premiazioni.

RISULTATI 11° CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
1) ITAS Baseball Softball Rovigo
2) San Marino BSC
3) Crazy Sambonifaciese BS
4) San Martino Jr BS
5) Athletics Bologna
6) Sorelle Casadio Ravenna Baseball
7) CUS Trento

ALBO D'ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
2017 Rovigo BSC
2016 Fortitudo BC 1953
2015 San Martino Junior
2014 Rimini Riviera
2013 Rimini Riviera
2012 San Martino Junior
2011 San Martino Junior
2010 Autofficina Danilo Athletics
2009 Pavignani Athletics Bologna
2008 Non disputata
2007 Winner Eagle Livorno
2006 Pavignani Athletics Bologna

WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
Protagonisti nel weekend anche i ragazzi che a San martino Buonalbergo si sono dati appuntamento, sempre domenica, per la giornata finale della Winter League Veneto Ovest.
Sono stati i padroni di casa del San Martino Junior ad aggiudicarsi la manifestazione grazie alla vittoria per 4-3 sul Brescia che parte in attacco segnando un punto al primo inning al quale San Martino reagisce prontamente pareggiando il conto. Dopo un secondo attacco senza punti da parte di entrambe le squadre, i veneti tentano l'allungo segnando due punti nella parte basse del terzo attacco ma Brescia non ci sta e nella parte alta del quarto e ultimo inning porta a casa due punti riportando in parità l'incontro. Con l'ultimo attacco a disposizione San Martino mette l'uomo in prima, grazie alla base su ball conquistata da Bighignoli, che viene poiu spinto a punto grazie alle due valide successive di Dal Maso e Sartori che chiudono la gara sul 4-3 e assegnano il titolo ai veronesi.
Titolo giunto dopo la disputa delle semifinali con i sammartinesi che hanno sconfitto di misura i cugini Dynos Verona per 1-0 risolvendo una gara, dominata dai lanciatori, con una rubata a casa all'ultimo inning. Più dinamica invece la seconda semifinale tra Cus Brescia e Crazy Sambonifacese con i lombardi che, dopo un primo inning senza segnature, si portano in vantaggio battendo a casa un punto al secondo inning e due nel terzo. Il Crazy prova a reagire segnando due punti nella parte bassa del terzo riaprendo la partita ma Brescia nell'ultima ripresa segna altri tre punti che di fatto chiudono la gara sul 7-2.
I Dynos si consolano nella finalina per il terzo e quarto posto con la vittoria sul Crazy Sambonifacese per 5-4.
Al termine le premiazioni dell'edizione 2017 con i riconoscimenti individuali consegnati ad Alessandro Dal Maso del San Martino Junior come miglior battitore mentre quello di miglior lanciatore ha registrato l'ex equo tra Pietro Verzini del Crazy Sambonifacese e Federico Piccinelli del Cus Brescia.

RISULTATI FINALI WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
San Martino Jr-Dynos VR 1-0
Crazy Sanbonifaciese -Brescia 2-7
Dynos VR-Crazy Sanbonifaciese 5-4
San Martino Jr-Brescia 4-3

CLASSIFICA FINALE WINTER LEAGUE VENETO OVEST RAGAZZI
1° SAN MARTINO JR
2° BRESCIA
3° Dynos VR
4° Crazy Sanbonifaciese
5° AZZURRA VILLAFRANCA
5° Pool 77 BZ

Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

Sette in corsa per il titolo Nazionale Allievi

Dopo le vittorie del Crazy Sanbonifacese nel torneo Nord e del San Marino nel girone Centro, la Winter League Allievi conclude nel weekend l'edizione 2017 con l'11° Finale Nazionale in programma al PalaTrento di Via Fersina.
Sette le formazioni a caccia del titolo detenuto nel 2016 dalla Fortitudo Bologna che sarà assente non essendosi qualificata a causa del 7° posto nel girone Centro.
Riflettori puntati oltre che sulle due formazioni vincitrici delle manifestazioni regionali anche sul Rovigo arrivata alle spalle del San Marino ma per gli addetti ai lavori una delle favorite.
Ravenna, Cus Trento, San Martino Junior e Athletics Bologna le altre formazioni coinvolte che si daranno appuntamento domenica nel palazzetto trentino dalle ore 9.00 con il primo dei 7 match in programma nei 2 gironi A e B che designeranno le due formazioni finaliste che alle 17.45 disputeranno l'incontro valevole per il titolo Nazionale.
Appuntamento fissato anche per i Ragazzi che sempre domenica si ritroveranno alla Palestra Barbarani di San Martino Buonalbergo per le finali della Winter League Veneto.
Inizio alle 14.00 con la prima semifinale tra San Martino Buonalbergo e Crazy Sanbonifacese e a seguire Dynos contro Azzurra Villafranca.
Alle 17.00 le perdenti si contenderanno il gradino più basso del podio mentre alle 18.15 sarà giocata la Finale che oltre a designare la formazione che disputerà la Finalissima Nazionale conquisterà il titolo regionale 2017 detenuto dal BSC Vicenza
Per tutti i dettagli sulle 7 manifestazioni in programma questo inverno rimandiamo come sempre al sito ufficiale della manifestazione oppure sul sito Facebook per le ultime news, fotografie e curiosità.

ALBO D'ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR ALLIEVI
2016 Fortitudo BC 1953
2015 San Martino Junior
2014 Rimini Riviera
2013 Rimini Riviera
2012 San Martino Junior
2011 San Martino Junior
2010 Autofficina Danilo Athletics
2009 Pavignani Athletics Bologna
2008 Non disputata
2007 Winner Eagle Livorno
2006 Pavignani Athletics Bologna